Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SIAF - Tutorial site-cms format Ateneo

Indirizzi human readable

obiettivi

Capire cosa sono gli indirizzi human readable

 

Il cms-format ATENEO utilizza indirizzi (URL) human readable, detti anche slug o permalink, cioè indirizzi nei quali viene esplicitato il titolo della pagina. Ad esempio, l’indirizzo http://www.unifi.it/vp-8712-corsi-di-laurea.html è un indirizzo human readable in quanto è facilmente individuabile il contenuto della pagina.

 

Questo comporta grossi vantaggi per la visibilità sui motori di ricerca e per la comprensione da parte degli utenti.

 

Il sistema funziona automaticamente prelevando l'informazione testuale dai campi Titolo degli argomenti e delle pagine, tuttavia i redattori dovranno osservare tre accortezze:

 

  1. quando si inserisce un link a un argomento o a una pagina del proprio o di altro sito UniFi, si deve SEMPRE inserire l’Url breve che può essere di due tipi: cmpro-v-p-XXX.html oppure pXXX.html, così come appare nelle rispettive tabelle riepilogative; in questo modo si sarà sicuri che il link resterà raggiungibile anche qualora il titolo della pagina target cambiasse (e con lui il suo slug);
  2. se possibile si deve evitare di cambiare il titolo delle pagine; se proprio ciò dovesse essere necessario, il nuovo titolo deve essere inserito nel campo Titolo esteso; qualora il titolo cambi radicalmente, è più logico creare una nuova pagina;
  3. il sistema è abbastanza "intelligente" da interpretare molti caratteri non standard, ma in generale è meglio non abusare di questa funzionalità ed usare titoli senza caratteri speciali.

 

url breve degli argomenti

url breve delle pagine

 

suggerimento

Suggerimenti

Per essere sicuri che il link ad argomenti o pagine sia corretto, utilizzare il copia-incolla prendendo il link denominato Url breve dalle tabelle riepilogative.

Qualora si renda necessario cambiare radicalmente un titolo (e quindi lo SLUG corrispondente) oppure creare una nuova pagina, se si vuole che il vecchio indirizzo (che potrebbe essere stato memorizzato da utenti nei loro preferiti, linkato da altri siti o presente nei risultati dei motori di ricerca), si può chiedere a SIAF di creare un redirect dal vecchio indirizzo al nuovo.

 
ultimo aggiornamento: 01-Set-2017
Unifi SIAF Home Page

Inizio pagina